CALCIO | martedì 19 febbraio 2019 00:51

CALCIO | 07 febbraio 2015, 17:55

Prima categoria B, i commenti

Vincono Ruentes e San Lorenzo. Ko il Rapid Nozarego che protesta contro l'arbitro.

Prima categoria B, i commenti
  • ANPI CASASSA-RAPID NOZAREGO 3-0

Manuel Chiappara (allenatore Rapid Nozarego):"Buon primo tempo, dove abbiamo tenuto bene il campo e creato anche le situazioni per passare in vantaggio. Nella ripresa, però, l'arbitro si è inventato un rigore a loro favore per un fallo iniziato fuori area e probabilmente nemmeno finito all'interno degli undici metri. Abbiamo reagito, ma ci siamo esposti anche al contropiede avversario. Peccato perchè dopo pochi minuti del primo tempo avremmo potuto passare in vantaggio, ma abbiamo sprecato una grossa occasione. Dispiace perdere e sopratutto dispiace che buona parte della colpa sia da attribuire ad un errore arbitrale".  

  • RUENTES-BURLANDO 2-0

Gabriele Piegari (direttore sportivo Ruentes):"Siamo partiti bene ed infatti dopo 35' eravamo già in vantaggio per 2-0. Poi abbiamo continuato a giocare sfiorando anche la terza rete. Per la prima volta abbiamo anche avuto un rigore a favore, ma il portiere avversario ha parato il tiro a Celano. Siamo contenti, ci tenevamo a fare bene perchè all'andata non avevamo ricevuto un bel trattamento. Era una gara che se l'avessimo persa avemmo dovuto guardarci alle spalle. Invece possiamo continuare a guardare avanti". 

  • SAN LORENZO-ROSSIGLIONESE 2-0

Massimiliano Zanasi (allenatore San Lorenzo):"Oggi era davvero importante il risultato. Non c'erano più prove d'appello. Giocando in casa contro una diretta concorrente era veramente importante far prevalere il fattore campo. Abbiamo giocato troppo lenti e riflessivi, troppo sottotono direi, ma oggi veramente questo aspetto in confronto al risultato conta poco. Usciamo dal mini campionato contro le nostre avversarie dirette non del tutto soddisfatti, ma è anche vero che due mesi fa eravamo ultimi e considerati già retrocessi. Adesso inizia un campionato difficile e ne siamo consapevoli. Ma per stasera ci godiamo questo risultato". 

 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore