BASKET | martedì 18 giugno 2019 07:58

BASKET | 16 febbraio 2015, 14:16

La Polysport Basket Lavagna ha ceduto alla capolista Empoli

Le lavagnesi allenate da coach Nicola Daneri, dopo due weekend di sosta, sono tornate in campo per il primo impegno nella fase "a orologio" della serie A3 femminile nazionale. Al ritorno in maglia biancoblù il nuovo acquisto Beatrice Morselli

La Polysport Basket Lavagna ha fatto il suo esordio nella fase "a orologio" della serie A3 femminile nazionale

La Polysport Basket Lavagna ha fatto il suo esordio nella fase "a orologio" della serie A3 femminile nazionale

Prima uscita della Polysport Basket Lavagna nella fase “a orologio” della serie A3 femminile nazionale. Dopo un weekend di sosta osservato dall’intero campionato, e il successivo turno di riposo osservato, dalle stesse lavagnesi, nella giornata inaugurale della nuova fase del torneo, le biancoblù sono ripartite dalla difficile trasferta di Empoli, dove le toscane, leader del girone A, si sono imposte con sette punti di scarto.

Empoli-Polysport Lavagna 58-51 (parziali: 17-10, 33-23, 43-32)

Empoli: Giuntini, Gimignani 4, Goraci, Sesoldi 19, Antonini n.e., L. Fabbri 5, Casella 2, F. Fabbri 9, Van der Wardt 5, Lucchesini 2, Balestri 4, Cinotti 8. All. Cioni

Polysport Lavagna: Annigoni 5, Carbonell, Ronzitti 5, Fantoni n.e., Bertucci 9, Zampieri 2, Fortunato 16, Morselli 14. All. Daneri.

Ecco il commento, rilasciato a Tuttolevante.it, dal coach della Polysport Lavagna Nicola Daneri: <Siamo ripartite da una gara molto difficile, contro un avversario decisamente quotato, che ha confermato, anche contro di noi, tutto il proprio valore. Le nostre ragazze hanno comunque disputato una buona gara, pur essendo state sempre costrette ad inseguire le padrone di casa. Abbiamo dimostrato di essere vive, anche fisicamente ci siamo riprese e da questo punto di vista la sosta ci ha fatto sicuramente bene. La partita? Allo scadere del primo quarto abbiamo subito un canestro da tre punti che ci ha portato in svantaggio da 14-10 a 17-10 e questo divario è rimasto inalterato sino a fine partita, a dimostrazione di come la squadra, al cospetto della capolista, si sia giocata il match alla pari. Il nostro obiettivo non cambia, puntiamo a rimanere tra le prime sei per poter disputare i playoff. Per riuscire in questo intento dovremo vincere gli scontri diretti con Usmate, Canegrate e Moncalieri. Queste saranno gare che non potremo permetterci di fallire>.

Nella Polysport ha esordito il nuovo acquisto Beatrice Morselli, esterno di venticinque anni, subito a segno con 14 punti iscritti a referto, che già giocò a Lavagna, per una stagione e mezza, tra il 2009 e il 2011 con coach De Santis in panchina. Proviene dalla Virtus Spezia, che si è recentemente ritirata dalla serie A1, e nel roster lavagnese prende il posto di Cristina Russo, che dovrà rimanere ferma ai box sino alla fine della stagione a causa di un grave infortunio al ginocchio.

Altri risultati della 2^ giornata della fase “a orologio” del girone A della serie A3 femminile nazionale: Castelnuovo Scrivia-Usmate 62-52, Canegrate-Cestistica Savonese 60-45, Novara-Costamasnaga 56-73. Ha riposato: Moncalieri.

Classifica: Empoli 30, Costamasnaga 30; Castelnuovo Scrivia 26; Moncalieri*, Usmate 16; Polysport Lavagna*, Canegrate 14; Novara 10; Cestistica Savonese 4. * Una partita in meno.

Prossimo turno, 3^ giornata: Castelnuovo Scrivia-Polysport Lavagna sabato, ore 18.30; Usmate-Canegrate domenica, ore 17.30; Costamasnaga-Empoli domenica, ore 18; Moncalieri-Novara domenica, ore 18. Riposa Cestistica Savonese.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore