ALTRI SPORT | mercoledì 20 settembre 2017 16:47

ALTRI SPORT | lunedì 02 gennaio 2017, 06:59

Il tecnico federale Ivo Ferretti a Genova con la regia della Chiavari Nuoto

Giovedì e venerdì il biomeccanico che dal bordovasca studia i movimenti dei nuotatori sarà alla piscina della Sciorba di Genova, su iniziativa promossa da Claudio Zadra, responsabile del settore nuoto della Chiavari Nuoto e vicepresidente del comitato regionale ligure della Fin. Brillano intanto nella pallanuoto le giovanili verdeblù

La Chiavari Nuoto è attiva su più fronti

Spesso lo si incrocia sul bordo vasca, dotato dell’immancabile telecamera a filmare atleti del nuoto: per studiarli, catturarne i movimenti, migliorarli.

Ivo Ferretti è definito il biomeccanico dello sport natatorio. Il suo scopo è quello di ottimizzare le prestazioni di ognuno anche con piccoli accorgimenti che possano far guadagnare frazioni di secondo, eppure così importanti in una competitività che va sempre più  comprimendosi nei tempi.

Il tecnico romano, responsabile della valutazione biomeccanica delle nuotate, sarà a Genova il 5 e 6 gennaio, alle 14.30 e alle 9, alla piscina della Sciorba, per testare alcuni atleti, di interesse nazionale.

Grande merito dell’arrivo dell’importante tecnico federale va ascritto a Claudio Zadra, responsabile del settore nuoto della Chiavari Nuoto, in qualità di nuovo vice presidente della Fin ligure che, con la super regia del presidente Silvio Todiere, si propone di allestire un anno 2107 ricco di iniziative.

È, questa, una delle soddisfazioni con cui si chiude l’anno della società verdeblù, impegnata su più fronti.

L’anno solare si è chiuso infatti con due vittorie della Chiavari Nuoto da parte delle squadre giovanili di pallanuoto.

La formazione Under 20 di Giulio Katsiberis ha vinto a Sturla per 9-5. Le reti portano la firma di Raineri (4), Montedonico (2), Croce, Vaccarezza e Barattini.

Non meno importante, ed egualmente apprezzata dalla dirigenza, risulta essere la vittoria della squadra Under 15, sempre in trasferta, sempre contro la stessa avversaria, per 11-5.

Dopo il meritato riposo, il campionato dei ragazzi prenderà nuovamente il via sabato 14 gennaio, a Bogliasco.

È la ciliegina sulla torta per un club che guarda molto al settore giovanile e considera lo scopo primario di gestione sportiva quello di allevare giovani sportivi sani.

Il presidente Danilo Ghio, in queste ore, gongola, ma certamente un’attenzione particolare riserva anche alla prima squadra, che quest’anno è partita senza tentennamenti.

<Abbiamo visto una squadra pimpante - dice Ghio - siamo molto soddisfatti. I ragazzi stanno rispondendo nella maniera giusta al programma che sta portando avanti “Ea” Mangiante. Forse potremmo avere qualche punto in più in classifica, ma va bene così. Se i ragazzi continueranno ad avere questo tipo di concentrazione e determinazione sono convinto che sarà un campionato soddisfacente>.

Guido Martinelli- Ufficio stampa Chiavari Nuoto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore