ALTRI SPORT | venerdì 20 ottobre 2017 12:51

ALTRI SPORT | lunedì 25 settembre 2017, 15:09

Tiro con l’arco, la stagione d’oro di Cinzia Noziglia

Il 2017 è un anno davvero da incorniciare per la fortissima atleta di Zoagli in forza agli Arcieri Tigullio, che ha conquistato anche l’oro a squadre e il bronzo individuale ai recenti Mondiali della specialità 3D ad Avignone, in Francia

Cinzia Noziglia, terza da sinistra nella foto, oro iridato a squadre ad Avignone, in Francia

Questo 2017 verrà ricordato da Cinzia Noziglia come un anno davvero da incorniciare. La trentatreenne zoagliese, di professione ingegnere e grande specialista del tiro con l’arco, ha infatti inanellato, nel corso di questa stagione, una lunga serie di allori, sia in campo nazionale sia in ambito internazionale.

La portacolori degli Arcieri Tigullio è ora reduce dalla soddisfacente trasferta di Avignone, in Francia, dove ha preso parte ai campionati del mondo 3D, al termine dei quali ha conquistato una medaglia d’oro e una di bronzo.

L’oro se l’è aggiudicato nella prova a squadre, insieme alle compagne di Nazionale Irene Franchini, emiliana che tira con l’arco compuond, e Giulia Barbaro, piemontese, specialista invece con l’arco longbow, mentre Cinzia Noziglia, che ha conquistato anche il bronzo individuale, si cimenta con l’arco nudo.

Ad Avignone gli Arcieri Tigullio hanno schierato anche Alessio Noceti, che nell’arco nudo maschile si è piazzato quinto a livello individuale e quarto nella prova a squadre, Alfredo Dondi, che ha gareggiato nell’arco longbow, e Monica Finessi, che è tesserata anche per le Fiamme Azzurre (Polizia Penitenziaria), di scena nell’arco compound.

In precedenza Cinzia Noziglia, sempre nel corso di questa stagione agonistica 2017, è salita sul gradino più alto del podio ai World Games - una coppa del mondo riservata alle discipline non olimpiche - disputati a Wroclaw, in Polonia.

Si è inoltre laureata campionessa italiana individuale, nella specialità 3D, a Cantalupa, nel Torinese; agli Europei di tiro di campagna, in Slovenia, ha invece conquistato il bronzo individuale; a Cortina d’Ampezzo, agli Italiani di tiro di campagna, si è invece assicurata un oro (a squadre) e un argento e un bronzo individuali, rispettivamente assoluto e di classe.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore