ALTRI SPORT | mercoledì 13 dicembre 2017 12:07

ALTRI SPORT | mercoledì 11 ottobre 2017, 10:49

Canottaggio a sedile mobile, levantini in evidenza ai tricolori

Ai campionati italiani per Società e al meeting nazionale di Ravenna e ai successivi campionati italiani di coastal rowing di Maiori i vogatori del Levante sono saliti più volte sul podio

Marco Fabbi del Rowing Club San Michele di Pagana, che si è confermato vicecampione italiano di coastal rowing, premiato sul podio dal presidente federale Giuseppe Abbagnale

Tempo di campionati italiani nelle specialità del canottaggio a sedile mobile e i vogatori levantini, facendosi onore, sono saliti a più riprese sul podio tricolore.

A Ravenna sono andati in scena i campionati nazionali per Società e il meeting nazionale Allievi, Cadetti e Master. Sul podio è salita la Lni Rapallo, grazie alla medaglia d’argento conquistata, nel singolo Allieve C, da Lisa Maccaferri.

Agli Italiani di coastal rowing disputati a Maiori, sulla costiera amalfitana, in provincia di Salerno, doppia medaglia per il Rowing Club San Michele di Pagana. Marco Fabbi si è infatti confermato vicecampione italiano nel singolo, centrando il secondo posto alle spalle del padovano Simone Martini, proprio come un anno fa a Lignano Sabbiadoro, in Friuli; Elena Maddalo si è invece piazzata terza nel singolo femminile.

Nel doppio maschile quinto posto ancora per il Rowing Club San Michele con Francesco Ferrari e Lorenzo Simoni, sesta invece la Lni Sestri Levante con Filippo Franchini e Antonio Sanguineti.

Luca Raffo, di Sestri Levante, ma tesserato per il Rowing Club Genovese, ha invece confermato il terzo posto di un anno fa nella categoria Master 43-55.

Fonte: Il Secolo XIX - edizione Levante - dell'11 ottobre 2017

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore