CALCIO | domenica 26 maggio 2019 14:39

CALCIO | 16 ottobre 2017, 22:14

La Virtus Entella cede in casa all'Empoli al termine di una sfida ricca di gol ed emozioni

Gara decisa nel finale dall'ex capitano della Fiorentina Manuel Pasqual, dopo che i chiavaresi erano stati bravi a rimontare un doppio svantaggio maturato nei primi dieci minuti di gioco

Virtus Entella sconfitta di misura in casa dalla capolista Empoli nel positicipo del lunedì sera del campionato di calcio di Serie B

Virtus Entella sconfitta di misura in casa dalla capolista Empoli nel positicipo del lunedì sera del campionato di calcio di Serie B

Non ha tradito le attese il posticipo del lunedì sera del campionato di calcio di Serie B, che ha visto l'Empoli, nuova capolista solitaria del torneo, espugnare il Comunale di Chiavari, al termine di un match davvero emozionante e deciso soltanto negli ultimi minuti di gioco.

I toscani l'hanno spuntata per tre a due, dopo un avvio sprint e dopo aver subito una splendida rimonta da parte della Virtus Entella padrona di casa.

Al 2' Empoli già in vantaggio con Simic, giocatore di proprietà della Sampdoria, al 9' il raddoppio firmato da Donnarumma, su assist del grande ex dell'incontro, ovvero "Ciccio" Caputo.

Nella ripresa i biancocelesti, grazie ad un micidiale uno-due, messo a segno tra il 58' e il 62', riescono a pervenire al pareggio, andando a segno prima con La Mantia e poi con De Luca.

A meno di cinque minuti dal termine il match è però deciso da un gol realizzato dall'ex capitano della Fiorentina, il trentacinquenne Manuel Pasqual, che regala tre punti pesantissimi ai toscani, ora solitari in vetta alla graduatoria, mentre la serie positiva della Virtus Entella, assestata a metà classifica, si ferma a cinque risultati utili consecutivi.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore