ATTUALITA' | lunedì 17 dicembre 2018 04:57

ATTUALITA' | giovedì 09 agosto 2018, 11:11

Come risparmiare sulla bolletta in estate?

Come risparmiare sulla bolletta in estate?

Con l'estate, per moltissime famiglie, ritorna l’incubo delle bollette da capogiro. Con l'arrivo del gran caldo i consumi di energia elettrica si impennano. Ciò è dovuto al fatto che con l’afa soffocante e le alte temperature siamo spinti a utilizzare dispositivi particolarmente dispendiosi, come ventilatori e condizionatori, per trovare un po’ di sollievo.  Ecco, di seguito, l'analisi compiuta da Prezzo Luce sulle cose da evitare per vivere un’estate più fresca e meno dispendiosa. Sicuramente tra le prime operazioni da fare, sarà quella di evitare l’ingresso del caldo dall’esterno. Bastano pochi gesti semplici per evitare che il calore entri di prepotenza in casa. Nelle ore più afose del giorno vi basterà posizionare delle tende alle finestre, meglio se chiare e di cotone, perché aiutano a riflettere la luce del sole, dovrete inoltre chiudere le persiane o abbassare le tapparelle per trovare alla sera un ambiente più fresco e confortevole.

Ecco alcune azioni per non incorrere in bollette da incubo:

- Spegnere sempre  le luci quando non è necessario tenerle accese. Nel periodo estivo le ore di luce naturale abbondano e proprio per questo vanno sfruttate. Sostituire le lampade a incandescenza con quelle a LED o a basso consumo. 

 - Non lasciate nessun elettrodomestico in stand-by. La brutta abitudine di lasciare in stand-by elettrodomestici come televisori o pc, che in pausa consumano la stessa energia di quando sono accesi dovrà essere modificata. Per risparmiare dovrete staccare completamente tutti questi dispositivi e scollegarli alla rete, se connessi. Inoltre ricordate di togliere il caricatore del cellulare dalla presa della corrente o altri caricabatterie, perché producono calore superfluo nella stanza e consumano anche senza l'oggetto da ricaricare. Per quanto riguarda l’utilizzo di lavatrici e lavastoviglie sarà importante utilizzarle a pieno carico, perché in questo modo si ridurrà non solo la frequenza dei lavaggi, ma anche la temperatura. 

- In estate i consumi di gas scendono, ma quelli dell’energia elettrica a causa dei condizionatori possono salire. Un uso poco attento del condizionatore può incidere pesantemente sula bolletta della luce. Solo utilizzando il condizionatore quando serve, con il programma “deumidificazione” e abbinandolo a un ventilatore, è possibile risparmiare fino al 75% della spesa energetica annua

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore