BASKET | domenica 26 maggio 2019 14:37

BASKET | 24 aprile 2017, 06:49

Basket, si è chiusa la stagione regolare della serie D maschile

Nell’anticipo infrasettimanale dell’ultima giornata, a Casarza Ligure, la Valpetronio, già certa di approdare ai playoff partendo dal secondo posto, ha superato in casa gli spezzini della “Diego Bologna”; fuori dai playoff invece il Villaggio, che ha ceduto di misura, in casa, al Pegli, mentre la Pro Recco, già certa della vittoria del campionato e della promozione in C Silver, ha chiuso con una sconfitta sul campo del Sestri Ponente

E' calato il sipario sulla stagione regolare della serie D maschile di pallacanestro

E' calato il sipario sulla stagione regolare della serie D maschile di pallacanestro

Si è conclusa nel fine settimana la stagione regolare del campionato di basket di serie D maschile, che aveva già incoronato la Pro Recco, certa del primo posto e della conseguente promozione diretta in serie C Silver.

A Casarza Ligure, nella palestra dell’Istituto Scolastico De Andrè di via Castello, la Valpetronio padrona di casa aveva disputato l’anticipo infrasettimanale, ospitando gli spezzini della Scuola Basket “Diego Bologna” e imponendosi con un netto 70-55. La compagine allenata da Fabrizio Benvenuto era peraltro già sicura di chiudere la regular season in seconda posizione, ovvero il miglior piazzamento possibile in vista dei playoff.

Ai playoff non è invece riuscito ad approdare il Villaggio San Salvatore di coach Marco Annigoni, che ha ceduto in casa, nella palestra chiavarese del Centro Benedetto Acquarone, ai temibili genovesi del Pegli, che hanno avuto la meglio di stretta misura, con il punteggio finale di 66-62 in proprio favore.

La già promossa Pro Recco di Matteo Bertini ha infine chiuso la propria stagione facendo visita al Sestri Ponente, nella palestra genovese del Lago Figoi, dove i padroni di casa si sono imposti con un netto 67-48.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore