PALLANUOTO | martedì 23 ottobre 2018 23:34

PALLANUOTO | mercoledì 18 ottobre 2017, 14:03

Pallanuoto, ora è ufficiale il ripescaggio della Chiavari Nuoto in A2 maschile

La decisione è stata ratificata dal consiglio federale. I verdeblù prendono il posto dell’Imperia, che qualche settimana fa aveva comunicato la propria intenzione a rinunciare al campionato

La Chiavari Nuoto è stata ufficialmente ripescata nella serie A2 maschile di pallanuoto

La Chiavari Nuoto è stata ufficialmente ripescata nella serie A2 maschile di pallanuoto

La Chiavari Nuoto è lieta di annunciare che il prossimo campionato nazionale di pallanuoto di appartenenza dei verdeblù sarà quello di serie A2 maschile.

Ciò in virtù del ripescaggio ufficializzato dal consiglio federale della Fin, che si è pronunciata in merito. a seguito del vuoto lasciato dal ritiro in questo torneo dell’Imperia.

Di fatto la decisione annulla la sfortunata retrocessione della Chiavari Nuoto in serie B, avvenuta, alla fine del campionato scorso, al termine dei playout, culminati con il duplice confronto con la Roma 2007 Arvalia.

In questa possibilità l’attuale dirigenza verdeblù - rappresentata dal presidente Danilo Ghio, dal vicepresidente Claudio Zadra e dal direttore sportivo Nicola Chiari - aveva continuato a sperare, lavorando alacremente fin da subito, con meticolosità, precisione e chiarezza di obiettivi in tempi non sospetti.

Il sodalizio aveva, già dallo scorso mese di giugno, avviato la campagna di rafforzamento, allestendo una squadra, poi consegnata al tecnico Andrea “Ea” Mangiante, che potesse, allo stesso tempo, tentare il primato in serie B e ben figurare in serie A2, indipendentemente da quello che fosse stato il proprio destino futuro.

La squadra, già di per sé competitiva, ora avrà il compito di ben figurare in quella categoria già conosciuta, per la quale appare ottimale anche l’ultimo recente acquisto di Thomas Tabbiani.

In previsione della data dell’inizio del campionato, ora più ravvicinata di quanto sarebbe stata quella del torneo di serie B, Mangiante ha intensificato i ritmi di lavoro che, con grande spirito di previsione, erano comunque già iniziati per tempo.

Cs - Guido Martinelli, ufficio stampa Chiavari Nuoto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore