VELA | giovedì 19 maggio 2022 14:11

VELA | 21 agosto 2013, 16:42

Campionato del Tigullio Dinghy, lotta a due fra Vittorio D'Albertas e Filippo Jannello

A due giornate dal termine, equilibrio ed incertezza in testa alla classifica generale. Fra i Laser, invece, dominio di Antonio Capizzi

Dinghy in regata: foto di Luca Viani sul profilo Facebook del Circolo Velico di Santa Margherita Ligure

Dinghy in regata: foto di Luca Viani sul profilo Facebook del Circolo Velico di Santa Margherita Ligure

Mancano ancora due giornate alla conclusione del Campionato del Tigullio 2013-Trofeo Renato Lombardi e per la vittoria la battaglia si fa sempre più dura. Tra l’altro, tra due avversari che sono anche amici: Filippo Jannello con Cicci e Vittorio d’Albertas con Lazy Behemot che al momento sono staccati di un solo punto. 

Sabato nella quinta giornata della maratona velica organizzata dal Circolo Velico Santa Margherita Ligure iniziata lo scorso 8 giugno, si sono disputate tre belle regate con vento leggero, ma costante, che hanno visto tre vincitori differenti, ovvero Gin Gazzolo, Vincenzo Penagini e Jannello, anche se poi con i suoi tre secondi il gradino più alto del podio di giornata è andato a d’Albertas davanti a Janello e Penagini.

I concorrenti al via sono stati 21, un gran bel numero per una regata locale, a dimostrazione della vitalità della Flotta del Tigullio, che riunisce oltre a dinghisti con base a Rapallo e a Santa, anche un certo numero che viene da Genova e si sobbarca la fatica di scaricare e ricaricare ogni volta il proprio gioiello sul carrello stradale. 

Unico timoniere femminile Francesca Lodigiani sesta di giornata che ha confermato ancora una volta di meritarsi la parte alta della classifica con un terzo nell’ultima prova. Al via pure 5 Laser con vittoria di giornata ad Antonio Capizzi.

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore