PALLANUOTO | venerdì 20 ottobre 2017 12:50

PALLANUOTO | mercoledì 02 agosto 2017, 11:37

Pallanuoto, due nuovi acquisti per la Chiavari Nuoto

In vista del prossimo campionato di serie B maschile i verdeblù potranno contare sul portiere Leonardo Cavo, di ritorno dalla Promogest di Quartu Sant’Elena, e sul centrovasca Edoardo Caliogna, ex Camogli

Due nuovi acquisti per la Chiavari Nuoto in vista del prossimo campionato di pallanuoto di serie B maschile

È praticamente conclusa, ancorché ancora in fase di ufficializzazione, la campagna di rafforzamento 2017-18 della Chiavari Nuoto.

La società del presidente Danilo Ghio si è messa al lavoro immediatamente i giorni appresso la dolorosa retrocessione, mostrando di non aver subito più di tanto il colpo basso, ma di avere energie nuove per un roseo futuro.

Praticamente invariata la parte tecnica, con la conferma di Andrea “Ea” Mangiante in qualità di tecnico e con la sola eccezione di Gigi Burlando, una garanzia per il settore giovanile, con passati recenti in Crocera Stadium, in qualità di allenatore in seconda, al posto di Giulio Katsiberis trasferitosi a Torino per motivi di lavoro, cui la società verdeblù riserva con gratitudine tutta la sua profonda stima per avere, negli anni passati, interpretato con lo spirito giusto il proprio compito.

Il primo acquisto in ordine cronologico è quello di Leonardo Cavo, portiere, proveniente dalla Promogest Quartu Sant’Elena, che costituisce un gradito ritorno in verdeblù. Già due anni or sono aveva interpretato al meglio la figura tecnica e di trascinatore morale all’interno della squadra.

È questa la caratteristica per cui Andrea Mangiante - allenatore meticoloso, che giudica il soggetto tecnicamente, ma anche dal punto di vista caratteriale - ha dato il suo consenso a Nicola Chiari, il direttore sportivo, che ha convinto Cavo con un progetto biennale, ritenuto appetibile dal giocatore.

Il secondo acquisto è Edoardo Caliogna, centrovasca, proveniente dal Camogli, vecchia conoscenza del settore giovanile della Pro Recco, il quale, insieme al fratello Alessandro, costituisce un pezzo della pallanuoto ligure. Entrambi i giocatori sono titolari del proprio cartellino. Ulteriori movimenti verranno ufficializzati nei prossimi giorni.

Guido Martinelli - Ufficio stampa Chiavari Nuoto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore