ALTRI SPORT | giovedì 19 maggio 2022 13:36

ALTRI SPORT | 19 maggio 2014, 14:26

Podismo, in più di trecento alla 19^ marcia Città di Chiavari

Si è aperta l'edizione 2014 del trittico dei Maratoneti del Tigullio, con la tradizionale prova sulla distanza degli 11,5 km. Il successo è andato ai genovesi Andrea Giorgianni, della Delta Spedizioni, che ha sfiorato il tempo record della manifestazione, in campo maschile, e a Daniela Olcese, dei Maratoneti Genovesi, tra le ragazze

I Maratoneti del Tigullio del presidente Giuliano Lazzarotto hanno inaugurato il trittico 2014

I Maratoneti del Tigullio del presidente Giuliano Lazzarotto hanno inaugurato il trittico 2014

La 19^ edizione della marcia Città di Chiavari, organizzata dal Gruppo sportivo dei Maratoneti del Tigullio del presidente Giuliano Lazzarotto, ha regalato una piacevole parentesi sportiva nel corso di un fine settimana ricco di eventi, come quello vissuto dalla città della riviera di Levante.

A ritrovarsi in piazza Fenice, sede della partenza, e anche dell’arrivo, della marcia, sono stati più di trecento atleti. Tra questi, in 219 hanno poi dato vita alla prova competitiva, mentre altri 109 hanno partecipato alla corsa non competitiva, sempre sulla distanza di 11,5 chilometri.

In grande evidenza, in particolare, i podisti genovesi, che hanno letteralmente monopolizzato il podio in campo maschile e colto il primo posto anche tra le ragazze.

Il successo assoluto è andato ad Andrea Giorgianni, tesserato per la Delta Spedizioni Genova, che, chiudendo con il tempo di 38’42’’, ha sfiorato il record della manifestazione che, con un crono di 38’31’’, appartiene sempre ad Armando Sanna. Seconda posizione per Davide Cavalletti della Podistica Peralto (38’59’’); terzo Enrico Imberciadori dell’Atletica Frecce Zena (40’48’’).

Tra le ragazze vittoria di Daniela Olcese dei Maratoneti Genovesi (49’14’’), davanti a Sonia Ceretto dei Maratoneti del Tigullio (50’07’’) e Susanna Scaramucci dell’Atletica Varazze (51’13’’).

Ecco anche tutti i vincitori di categoria. Tra i maschi: Giulio Imberciadori dell’Atletica Frecce Zena (18-30 anni), Andrea Bergonzi dell’Atletica Frecce Zena (31-40), Andrea Boccardo della Podistica Valpolcevera (41-50), Danilo Pedretti dei Maratoneti Genovesi (51-60), Bartolomeo Bacigalupo dei Maratoneti Genovesi (Over 60).

Tra le femmine: Elena Gotelli dei Maratoneti del Tigullio (18-35 anni), Maria Verdu Sanchez della Podistica Peralto Genova (36-50), Silvia Bolognesi della Cambiaso Risso Genova (Over 50).

Il trofeo messo in palio dall’Avis Chiavari, tra i concorrenti che appartenevano alle varie associazioni di donatori di sangue, è invece andato a Marco Vacchini e Danila Capato, entrambi in forza dall’Amatori Sport Serravalle di Vercelli.

Come prima società è stata premiata quella dei Maratoneti Genovesi. Vi è stato inoltre spazio anche per i più piccoli, bambini nati dal 1° gennaio del 2002 in poi, che hanno dato vita, sempre in piazza Fenice, a una Minirun sulla distanza di 700 metri.

La 19^ marcia Città di Chiavari ha inaugurato il trittico 2014 dei Maratoneti del Tigullio, che proseguirà venerdì 27 giugno, sempre a Chiavari, con la 10^ edizione di “Per…correndo il centro storico”, e si concluderà domenica 3 agosto con la 18^ marcia “Parco dell’Aveto”, alla malga di Perlezzi, a Borzonasca.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore