ALTRI SPORT | venerdì 23 febbraio 2024 11:14

ALTRI SPORT | 03 giugno 2023, 07:00

Rimedi e strategie contro il cambio di stagione

Quando la stagione si prepara a cambiare, anche il fisico ne risente

Rimedi e strategie contro il cambio di stagione

Quando la stagione si prepara a cambiare, anche il fisico ne risente: l'abbassarsi o alzarsi delle temperature, le ore di luce che aumentano o si riducono e i malanni di stagione che cambiano ciclicamente, possono disturbare il ritmo sonno-veglia e regalarci sintomi indesiderati, come stanchezza, debolezza e sbalzi d'umore. Vi sono numerose strategie per contrastare i sintomi indesiderati del cambio di stagione. Vediamone alcune.

Come affrontare al meglio il cambio di stagione

Il cambio di stagione può indebolirci e metterci alla prova. Mentre dall'estate all'autunno si rimane vittima dei malanni di stagione, dall'inverno alla primavera il corpo fa fatica ad abituarsi ai nuovi ritmi e soffre la stanchezza. Per non parlare di chi è allergico ai pollini - condizione che non fa che peggiorare la sensazione di disorientamento e spossatezza. Ecco alcune strategie per affrontare al meglio il cambio di stagione, qualunque essa sia.

 

  • Segui una dieta bilanciata e completa. Una dieta sana è la prima medicina, dicevano gli antichi saggi. Ed è ancora così: mangiare frutta e verdura in abbondanza e prediligere le messi di stagione ci assicura il giusto apporto di nutrienti, vitamine e sali minerali per il benessere del corpo e della mente. Nel regime alimentare ideale è compresa anche un'abbondante assunzione di liquidi, acqua in primis: dai 2 litri al giorno in su, a seconda del peso, del genere e dell'attività fisica svolta.
  • Cerca di riposare il giusto numero di ore. Il cambio di stagione comporta anche un aumento o una riduzione delle ore di sonno, specialmente con l'adozione dell'ora legale o il ritorno a quella solare. Di stagione in stagione si modifica l'arco della giornata, più corta in inverno e più lunga in estate, costringendoci a modificare anche le nostre abitudini, spesso più in fretta del previsto. Riposare almeno otto ore la notte è fondamentale per ritemprare il fisico ed essere pronti ad affrontare la giornata. A volte, se il proprio time table lo permette, ci si può riposare anche nel pomeriggio, come si faceva una volta.
  • Continua a praticare attività fisica. L'esercizio fisico non dovrebbe mai essere abbandonato. Praticare sport non ha come uno scopo quello di superare la prova costume, ma fa parte di uno stile di vita sano. Chi pratica sport si mantiene giovane più a lungo e ha la forza fisica per affrontare al meglio le sfide della vita quotidiana. Bastano venti minuti al giorno di camminata veloce, non occorre necessariamente iscriversi in palestra.
  • Assumi integratori specifici. Gli integratori alimentari possono aiutare a superare il cambio di stagione senza grosse ripercussioni. Nella farmacia online Redcare, per esempio, sono disponibili integratori specifici per affrontare il cambio di stagione, e combattere sia la spossatezza dell'estate che gli insidiosi virus dell'inverno. Gli integratori di vitamine e sali minerali ristabiliscono l'equilibrio dell'organismo fornendo il giusto mix di micronutrienti. Dal sistema immunitario al ritmo sonno-veglia, i supplementi agiscono su aree specifiche del benessere, annullando i sintomi del cambio di stagione.

Dall'estate all'autunno e dall'inverno alla primavera, il cambio di stagione non è più un problema se lo si affronta con le strategie più efficaci.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore