BASKET | sabato 14 dicembre 2019 08:41

BASKET | 19 novembre 2014, 16:18

Il presidente del Centro Basket Sestri Levante Giacomo Conti attacca arbitri e Federazione

Il massimo dirigente del sodalizio biancoverde, una volta venuto a conoscenza delle decisioni del giudice sportivo in merito al recupero del derby contro il Rapallo, è un fiume in piena: "Se questo è l'andazzo sono pronto a fare un passo indietro e a ritirare la squadra dal campionato"

Il presidente del Centro Basket Sestri Levante Giacomo Conti

Il presidente del Centro Basket Sestri Levante Giacomo Conti

<La Federazione deve prendere una decisione: aiutare e supportare le società come la nostra che si sono impegnate negli anni per aiutare il basket regionale a crescere oppure lasciare carta bianca ad arbitri che vogliono fare i protagonisti, scrivono cose false e ci ritroviamo a pagare multe ingiuste. A queste condizioni pronto a fare un passo indietro e ritirare la squadra dal campionato>.

Amarezza e rabbia per il presidente del Centro Basket Sestri Levante Giacomo Conti. Danno e beffa per il club biancoverde. Sono arrivate le decisioni del giudice sportivo dopo la gara di recupero del campionato di serie C contro Rapallo, squalifiche e sanzioni ingiuste per il Centro Basket Sestri Levante che si ritrova senza mezza squadra per la prossima gara contro Pontremoli. La beffa più grande per Fabio Conti, squalificato per un turno.

La motivazione? Fallo violento. Dopo che non era stato sanzionato in campo ed era uscito con il referto pulito al termine della gara con Rapallo: <Non ho parole - commenta il presidente Giacomo Conti - e sono allibito. È una cosa vergognosa, a parte il fatto che non ha commesso alcun fallo violento. Se così fosse, avrebbe dovuto avere due giornate di squalifica e non una. Invece, così potremmo eventualmente pagare 360 euro di multa per farlo giocare. Punto numero due, per la prima sanzione viene applicata al massimo una diffida, perché non è stato fatto? Sarei curioso di sapere cosa hanno scritto gli arbitri nel referto. Tra l’altro lo stesso arbitro ci ha diretto anche qualche giorno prima con Ospedaletti: io sono stato espulso ed abbiamo ricevuto una multa per il comportamento dei nostri tifosi. Ma scherziamo!!! Erano tutti ragazzini delle nostre giovanili che erano venuti in palestra per la festa del ritorno in campo di Fabio come dimostra anche il video della partita sul nostro canale youtube. Basta, non siamo simpatici ad arbitri e Federazione, e ce ne siamo fatti una ragione. Ma non permetto a nessuno di farci tartassare così e di dare un’immagine del Sestri Levante di squadra rissosa. Invece di aiutare le società che si impegnano e mettono risorse economiche in momenti di crisi, si dà credito soltanto a quello che scrivono gli arbitri senza tenere in minimo conto di quello che fanno società come le nostre che si fanno un mazzo così per aiutare i giovani a fare sport. Se l’andazzo è questo, sono pronto a fare un passo indietro e ritirare la squadra dal campionato>.

Comunicato stampa Centro Basket Sestri Levante

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore