ATTUALITA' | mercoledì 19 giugno 2024 12:11

ATTUALITA' | 08 novembre 2023, 07:00

Le regioni con più movida in Italia

L'Italia è un paese meraviglioso, ricco di beltà artistiche e paesaggistiche come poche altre nazioni nel mondo,

Le regioni con più movida in Italia

L’Italia è un paese meraviglioso, ricco di beltà artistiche e paesaggistiche come poche altre nazioni nel mondo: non stupisce in alcun modo, quindi, che ogni anno sia la meta prediletta di milioni di turisti provenienti da ogni parte del mondo. Nella scelta delle vacanze sul nostro territorio, tuttavia, incide in taluni casi anche un altro aspetto: l’offerta di divertimento notturno.

L’Italia, infatti, vanta una serie di opportunità per potersi rilassare al calar del sole, dopo aver trascorso una giornata a visitare piazze e musei o essersi comodamente distesi in riva al mare. Alcune regioni, più d’altre, sono considerate degli autentici poli attrattivi per il divertimento serale: vediamo quali sono quelli più famosi ed in grado di calamitare l’attenzione dei turisti.

Lombardia

Quando si parla di movida italiana, Milano assurge un ruolo di fondamentale importanza. D’altro canto, il capoluogo lombardo è considerato, non casualmente, la “Capitale della moda” a livello internazionale, un luogo dove, non di rado, vengono lanciate nuove tendenze, non solo in ambito “fashion”, esportate poi in tutto il mondo. Milano si può definire, a tutti gli effetti, il centro nevralgico del divertimento italiano.

Un “titolo” che la città meneghina si è guadagnata svariati decenni fa, quando fu definita la “Milano da bere”. Erano gli spensierati anni ‘80, decennio in cui il benessere, in particolar modo nel Settentrione, era diffuso e alcune figure - diventate, poi, discutibili col passare degli anni - dominavano la scena cittadina. Uno slogan che venne utilizzato da una nota marca di una bevanda alcolica  molto in voga in quel periodo, ad ulteriore testimonianza di come il “rampantismo meneghino” fosse considerato decisamente trendy.

Oltre a Milano, la Lombardia offre un altro luogo dove respirare aria di movida: il Lago di Garda. Nella zona che congiunge la sponda  bresciana a quella veronese, infatti, sono presenti numerosi locali che consentono di trascorrere serate estremamente divertenti in uno scenario, come quello gardesano, particolarmente suggestivo. Alcune delle più importanti discoteche del Nord-Italia, infatti, sono presenti in questo lembo di territorio lombardo.

Emilia-Romagna

La regione storicamente considerata come “l’ombelico” della movida estiva italiana, è sempre stata l’Emilia Romagna. Località come Rimini e Riccione, infatti, sono state la meta di vacanza prediletta per milioni di giovani durante gli ultimi due decenni dello scorso secolo, grazie alla presenza di numerose discoteche alla moda, alcune delle quali famose ben oltre i confini nazionali.

Questa leadership assoluta, ad onor del vero, è venuta meno col passare del tempo, anche se alcuni locali presenti a Riccione e Milano Marittima (altra storica meta della movida estiva italiana) restano un autentico punto di riferimento per quanto concerne l’ambito del divertimento notturno italiano.

Se la zona costiera romagnola ha perso un po’ di fascino rispetto a qualche anno fa, altrettanto non si può dire dell’entroterra della regione. Bologna, ad esempio, acquisisce sempre maggior fascino al calar della notte, al pari di altre città emiliano-romagnole che hanno ampliato la loro offerta di divertimento notturno.

E’ il caso, ad esempio, di Modena, che negli ultimi anni ha assunto un ruolo non di secondo piano nel panorama notturno emiliano, un luogo estremamente romantico dove poter trascorrere una serata in compagnia di uomini e donne seducenti come le più ammalianti escort modena.

Puglia

Nel corso degli ultimi lustri, il baricentro della movida notturna italiana si è spostato, progressivamente, verso il Meridione. La nascita di migliori strutture ricettive  rispetto al passato, abbinato all’estrema bellezza di alcune località del nostro Sud-Italia, ha consentito la nascita di alcuni locali estremamente modaioli, che non sono passati inosservati soprattutto agli occhi dei più giovani.

Il caso più emblematico, in tal senso, è rappresentato dalla Puglia, diventata, secondo alcuni, la ragione maggiormente attrattiva per il divertimento notturno estivo in Italia. La zona dove pulsa maggiormente la movida pugliese è, senza alcun dubbio, il Salento, ricco di locali che consentono di poter ballare in spiaggia sino al sorgere del sole del mattino successivo.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore