BASKET | martedì 29 settembre 2020 05:18

BASKET | 18 aprile 2014, 09:35

Gli Under 19 della Tigullio Basket con il vento in poppa alle finali nazionali

Dal 5 all'11 maggio i sammargheritesi allenati da Luca Macchiavello saranno a Grado, a competere per lo scudetto di categoria, dopo aver superato a punteggio pieno, a Pontedera, il girone di interzona. Intanto sabato 26 aprile la prima squadra giocherà il ritorno dei quarti di finale dei playoff della serie C regionale contro il Sestri Levante, che si è imposto all'andata

Il gruppo, al gran completo, di Under 19 e prima squadra della Tigullio Basket di Santa Margherita

Il gruppo, al gran completo, di Under 19 e prima squadra della Tigullio Basket di Santa Margherita

Dopo la conquista del titolo regionale di categoria, gli Under 19 della Tigullio Basket di Santa Margherita hanno staccato il biglietto per le finali nazionali, superando a punteggio pieno il girone di interzona disputato sul campo neutro di Pontedera, in provincia di Pisa.

Tre partite e altrettanti successi per i biancorossi allenati da Luca Macchiavello, che hanno dapprima sconfitto nettamente i trentini del Gardolo per 86-61, per poi superare l’ostico Blu Celeste Lecco per 64-60, e battere infine i piemontesi dell’Ivera per 58-49.

Percorso netto quindi per i sammargheritesi, che si sono pertanto guadagnati il diritto di competere per lo scudetto di categoria, che verrà messo in palio, dal 5 all’11 maggio prossimi, a Grado, in Friuli.

<Voliamo alle finali nazionali – commenta entusiasta coach Luca Macchiavello – il nostro sogno è diventato realtà. Tutti i ragazzi sono stati eccezionali, hanno saputo lottare e soffrire per portare a casa questo grandissimo risultato. Un grazie anche a chi ci ha seguiti e sostenuti con un tifo incessante sugli spalti>.

La rosa dell’Under 19 della Tigullio è formata da Lorenzo Altemani, John Wintour, Andrea Pincione, Adalberto Zolesi, Terr’el Martin Garcia, Milos Delibasic, Borko Kuvekalovic, Gianluca Caversazio, Andrea Zolezzi, Davide Crovo, Francesco Tiraboschi e Somer Valera.

In attesa di prendere parte sulle finali nazionali di Grado, la Tigullio tornerà ora a concentrarsi sui playoff della serie C regionale maschile, campionato cui prende parte con la prima squadra, formata comunque per buona parte da ragazzi che militano anche nell’Under 19.

Nella gara uno dei quarti di finale i biancorossi sono stati sconfitti, per 64-59, in trasferta, dal Centro Basket Sestri Levante. Sabato 26 aprile, a Santa Margherita, si giocherà gara due, mentre l’eventuale “bella” è prevista, sempre a “Santa”, a metà della settimana successiva.

<Ora torneremo a pensare ai playoff della C regionale – prosegue coach Luca Macchiavello, che allena anche la prima squadra –, in gara uno a Sestri Levante, pur non essendo al meglio, eravamo partiti molto bene, siamo stati in vantaggio per tre quarti, poi i nostri avversari sono usciti alla distanza, trascinati anche dal pubblico di casa, da cui hanno avuto una notevole spinta, mentre noi siamo calati, anche se comunque siamo arrivati in fondo giocandoci la partita sino alla fine. Il Sestri Levante si è comunque confermato in crescita, al ritorno cercheremo senz’altro di prenderci la rivincita, speriamo di stare meglio, nel complesso, dal punto di vista fisico, anche se a livello mentale saremo senz’altro noi ad avvertire le pressioni maggiori>.

Di seguito il tabellino che riassume quello che era stato l’andamento di gara uno:

Centro Basket Sestri Levante-Tigullio Basket Santa Margherita 64-59 (8-13, 10-13, 21-20, 25-13)

Sestri Levante: Callea 7, Cantelli 12, Brega 12, Ferri, Reffi 25, Massucco, Mariani 3, Fr. Conti 5, Bajardo ne, Campanacci ne. Allenatore Dario Caorsi.

Tigullio Santa Margherita: Delibasic ne, Zolesi 3, Pincione ne, Mc Nutt 16, Altemani, Carter 14, Wintour 6, Martin-Garcia 18, Zolezzi ne, Jancic 2. Allenatore Luca Macchiavello.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore