CALCIO | venerdì 23 febbraio 2024 10:59

CALCIO | 09 giugno 2018, 07:00

Serie A, Genoa-Roma 4-1: Gilardino affonda Mourinho

Che disastro la 6^ giornata per i giallorossi: il Grifone batte la Roma e la sorpassa in classifica.

Serie A, Genoa-Roma 4-1: Gilardino affonda Mourinho

Che disastro la 6^ giornata per i giallorossi: il Grifone batte la Roma e la sorpassa in classifica

Il calcio è lo sport più bello del mondo anche per questo. Perché non sempre vince la squadra più forte, anzi.

Le cose sono andate esattamente così nel posticipo della 6^ giornata di Serie A, andato in scena allo Stadio Marassi di Genova giovedì 28 settembre. Il Genoa di Gilardino ha ospitato la Roma di Mourinho e l’ha letteralmente surclassata. I padroni di casa hanno vinto con merito per 4-1, superandola anche in classifica.

Clicca Qui per conoscere tutti i risultati della 6^ giornata di Serie A, la classifica aggiornata e il calendario del prossimo turno del massimo campionato italiano.

Genoa-Roma 4-1, il racconto del match

La Roma parte abbastanza bene, ma la prima squadra a passare in vantaggio è il Genoa. Dopo pochi minuti la firma è infatti di Gudmundsson, trequartista di grande fantasia autore di una partita meravigliosa. Poco dopo la squadra di Mourinho riesce a reagire e a pareggiare i conti con Cristante, ma la gioia giallorossa dura poco: prima della fine del primo tempo infatti, il bomber italo-argentino Retegui riporta in vantaggio i suoi.

Nella ripresa la Roma non scende in campo. Poca concretezza, poca cattiveria, attaccanti quasi non pervenuti. Il possesso palla ospite viene devastato dall’onda rossoblu. Segnano infatti Thorsby e poi Messias, che nel finale poteva segnare anche il quinto gol. Grande disfatta per la Roma, che perde 4-1 contro i liguri e non può fare altro che leccarsi le ferite e ricominciare dalla prossima partita.

Il Genoa risale, crisi nera invece per la Roma

Buon momento per il Genoa, che torna a vincere dopo la brutta sconfitta di Lecce. Proprio come con la Lazio, lo Stadio Marassi è fatale anche all’altra squadra romana. La formazione di Gilardino raggiunge così quota 7 punti, che le valgono l’11^ posto in classifica – a +4 sulla zona retrocessione.

Il Genoa sorpassa addirittura anche la Roma, ferma a soli 5 punti dopo le prime 6 partite. Momento infatti di grossissima difficoltà per la squadra di Mourinho, che fin qui ha ottenuto 1 sola vittoria stagionale in Serie A – il roboante 7-0 casalingo all’Empoli – e poi 2 pareggi e ben 3 sconfitte. Un club giallorosso in questo momento, nonostante il mercato molto positivo fatto in estate, è letteralmente una montagna russa senza equilibrio né certezze.

La Roma è infatti al 16^ posto, sopra di sole 2 lunghezze sulla zona retrocessione al momento occupata da Udinese e Salernitana – al quartultimo e terzultimo posto – oltre che da Cagliari ed Empoli. La stagione è ancora lunghissima e tutto può accadere, ma l’inizio è senz’altro negativo. Ora la squadra di Mourinho dovrà rimboccarsi le maniche e ripartire subito: in calendario ci sono due partite casalinghe e pienamente alla portata, la prima domenica sera contro il Frosinone e la seconda giovedì sera in Europa League contro il Servette.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore