CALCIO | lunedì 30 novembre 2020 20:25

CALCIO | 24 gennaio 2015, 20:47

Calcio, tutto sulla giornata di Terza categoria

Risultati, marcatori, classifica aggiornata e commenti del dopogara, dai campi dove sabato si è giocato per il secondo turno del girone di ritorno del Campionatissimo, organizzato dal comitato di Chiavari della Figc

Su Tuttolevante.it, tutto sulla giornata dedicata al campionato di calcio di Terza categoria

Su Tuttolevante.it, tutto sulla giornata dedicata al campionato di calcio di Terza categoria

Di seguito ecco i risultati, con i relativi marcatori, della seconda giornata del girone di ritorno nel campionato di calcio di Terza categoria, organizzato dal comitato di Chiavari della Figc.

Arenelle-United Rapallo domenica, ore 10.15

Carlograsso-Leivese 0-0

Entella-Borgo Rapallo 1-3 (Cipriani; Cecchini, Manco 2)

Monilia-Atletico Casarza 3-1 (Pavan, Nicolini, Viretti; Nicolò Bacigalupo)

R. Portofino-Rupinaro Sport 2-3 (Celle, Laneri; Turcato 2, Giacobbe)

Ri Calcio-Framura Montaretto 0-1 (Del Gatto)

Valle 2008-Segesta 2-2 (Della Cella, Bandini; De Lucia, Neri)

Classifica: Atletico Casarza 32; Framura Montaretto 31; Borgo Rapallo 30; Valle 2008 28; Segesta 26; Monilia* 25; R. Portofino 22; Rupinaro Sport 20; Carlograsso 19; Arenelle* 16; United Rapallo*, Leivese*, Ri Calcio 11; Entella 7. * Una partita in meno.

Ed ecco i commenti agli incontri disputati sabato, raccolti da Tuttolevante.it

CARLOGRASSO - Roberto Dadone (allenatore): <Siamo tornati a muovere la classifica dopo qualche risultato non positivo, quindi va bene così. Per la cronaca, è stata questa la prima volta in cui ci è capitato di pareggiare per zero a zero>.

LEIVESE - Gabriele Arata (allenatore): <Abbiamo conquistato un punto su un campo difficile, contro una bella squadra. Un punto che credo sia stato ampiamente meritato da parte nostra; il risultato è giusto secondo me. Nel recupero ci sono state ancora due occasioni da rete, una per parte>.

ENTELLA - Mauro Chiarelli (presedente-allenatore): <Nel primo tempo potevamo sicuramente passare in vantaggio noi, ma purtroppo non ci siamo riusciti, e anche in avvio di ripresa abbiamo fallito una buona opportunità; dopodiché abbiamo subito due gol evitabili. Ci siamo impegnati, ma i valori in campo erano obiettivamente diversi>.

BORGO RAPALLO - Daniele Lorenzini (allenatore): <Il nostro primo tempo è stato da dimenticare, poi nella ripresa ci siamo scossi e potevamo anche segnare qualche gol in più. È andata bene così, ma dobbiamo sicuramente migliorare, soprattutto dal punto di vista caratteriale. Tecnicamente la squadra c’è, su questo non si discute>.

MONILIA - Stefano Picardo (allenatore): <L’Atletico Casarza è la capolista e gioca bene, e di conseguenza noi ci siamo trovati bene a giocare contro una squadra così. Ci alleniamo tanto in settimana e il nostro gioco sta diventando più fluido, siamo anche più sicuri quando andiamo in campo e tutto viene più facile, al punto che siamo riusciti ad ottenere un bellissimo risultato contro la prima in classifica. Abbiamo vinto da squadra>.

ATLETICO CASARZA - Fabio Gandolfo (allenatore): <Quello di Moneglia è un campo molto difficile per noi, e loro sapevamo. Il Monilia ci ha messo in grande difficoltà sin dall’inizio e due gol li abbiamo regalati ingenuamente a causa di altrettanti errori difensivi. Va comunque riconosciuto che i nostri avversarsi ci hanno messo sicuramente più grinta rispetto a noi. Ogni tanto anche una sconfitta può essere salutare, per scendere in campo la prossima settimana con la giusta mentalità>.

R. PORTOFINO - Filippo Gambino (giocatore): <Perdevamo tre a zero. Il primo tempo è stato sicuramente molto negativo per noi. Nella ripresa c’è stata la nostra reazione, abbiamo trovato due gol, ma non sono bastati. Nel complesso il risultato rispecchia comunque la nostra prestazione, che questa volta non è stata positiva>.

RUPINARO SPORT - Ilario Ghiorzo (dirigente): <Solitamente al sabato scendiamo in campo in formazione rimaneggiata; questa volta invece siamo riusciti a schierare anche chi, il più delle volte, il sabato non riesce ad essere presente per motivi di lavoro. Ne è venuta fuori una bella partita, combattuta, in cui vincevamo tre a zero. Il Portofino ha reagito bene, non ci stava a perdere, del resto si tratta di una squadra tosta. Alla fine, una gran bella vittoria per noi, contro una bella squadra>.

RI CALCIO - Tony Balsamo (allenatore): <Complimenti al Framura, davvero un’ottima squadra. Noi comunque abbiamo fatto una buona partita, ce la siamo giocata bene, direi alla pari. Peccato per il gol decisivo, subito proprio allo scadere del primo tempo; nella ripresa ci abbiamo poi messo tanta determinazione, creando non poche difficoltà ai nostri avversari>.

FRAMURA MONTARETTO - Sergio Minetti (dirigente): <È stato decisivo Del Gatto, alla fine del primo tempo, con un bellissimo gol. Nella ripresa abbiamo fallito il rigore che ci poteva portare sul due a zero, chiudendo definitivamente la partita in nostro favore. Dopo l’errore dal dischetto abbiamo invece dovuto soffrire, e non poco, sino alla fine e, ad essere sinceri, il Ri il pareggio lo avrebbe probabilmente anche meritato>.

VALLE 2008 - Francesco Rovegno (allenatore): <Vincevamo due a zero nel primo tempo, anche se va comunque riconosciuto che il Segesta dispone di un organico di prim’ordine. Noi abbiamo cercato di difendere il doppio vantaggio sino alla fine, e abbiamo in effetti resistito sin quasi al termine; il due a due lo abbiamo preso nel recupero e questo dispiace, anche se, per come i nostri avversari hanno giocato il secondo tempo, bisogna ammettere che il Segesta, obiettivamente, questo pareggio se lo è meritato>.

SEGESTA - Paolo Zanardi (allenatore): <Siamo contenti per aver riacciuffato il risultato nella ripresa, ma allo stesso tempo siamo dispiaciuti perché abbiamo creato tantissime occasioni da gol. Non era facile recuperare, dopo che al termine del primo tempo eravamo sotto per due a zero, ma abbiamo disputato un’ottima ripresa; segnando prima si poteva anche completare la rimonta vincendo, ma credo che il pareggio sia stato comunque ampiamente meritato. Peccato aver regalato il primo tempo, nella ripresa siamo venuti fuori alla grande anche dal punto di vista fisico>.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore