CALCIO | lunedì 30 novembre 2020 21:17

CALCIO | 14 marzo 2015, 20:22

Calcio, tutto sulla giornata della Terza categoria

Risultati, marcatori, classifica e commenti del dopogara dai campi dove sabato si è giocato per il Campionatissimo, organizzato dal comitato di Chiavari della Figc. Passo in avanti, probabilmente decisivo, dell'Atletico Casarza verso la conquista del primo posto

Su Tuttolevante.it il resoconto completo del sabato calcistico in Terza categoria

Su Tuttolevante.it il resoconto completo del sabato calcistico in Terza categoria

Di seguito ecco risultati e marcatori degli incontri valevoli per la 22^ giornata, 9^ del girone di ritorno, del campionato di calcio di Terza categoria organizzato dal comitato di Chiavari della Figc.

Arenelle-Framura Montaretto domenica, ore 10.30

Atletico Casarza-Borgo Rapallo 3-1 (Nicolò Bacigalupo 2, Montella; Manco)

Carlograsso-Entella 3-1 (Pellerano, Graziano, Doglione; Francesco Frittitta)

Leivese-Rupinaro Sport 1-2 (Gatto; Turcato, Salvadori)

Monilia-Ri Calcio 3-0 (Nicolini, Carbone, Mabba Ghio)

Segesta-United Rapallo domenica, ore 16

Valle 2008-R. Portofino domenica, ore 10.30

Classifica: Atletico Casarza 51; Borgo Rapallo 45; Framura Montaretto*, Monilia 42; Segesta* 39; Valle 2008* 35; Rupinaro Sport 30; Carlograsso 28; R. Portofino* 26; Arenelle*, Leivese 25; United Rapallo*, Ri Calcio 14; Entella 11. * Una partita in meno

Ed ecco i commenti raccolti da Tuttolevante.it al termine degli incontri disputati sabato pomeriggio

ATLETICO CASARZA - Fabio Gandolfo (allenatore): <Non abbiamo ancora la matematica certezza di aver vinto il campionato, però è senz’altro vero che abbiamo fatto un passo in avanti davvero molto importante verso la promozione. La squadra mi è piaciuta moltissimo, abbiamo disputato la partita perfetta, complimenti ai miei ragazzi, che hanno giocato con la testa, dimostrando di essere molto maturati>.

BORGO RAPALLO - Daniele Lorenzini (allenatore): <Una sconfitta da parte nostra, maturata per meriti dell’Atletico Casarza, che ha giocato molto bene, e per demeriti nostri, che è come se fossimo rimasti a Rapallo. Obiettivamente non c’è stata partita. Dobbiamo maturare>.

CARLOGRASSO - Roberto Dadone (allenatore): <Non è stata una bellissima partita, l’Entella aveva tante assenze e anche noi non eravamo al completo. Si capiva che chi avrebbe sbloccato per primo l’incontro lo avrebbe poi portato a casa. Questa era l’impressione, e una volta che siamo passati in vantaggio abbiamo costruito la vittoria. Il nostro obiettivo è quello di cercare di fare ancora qualche punto da qui alla fine del campionato>.

ENTELLA - Mauro Chiarelli (presidente/allenatore): <Sembrava già una partita di fine stagione, con parecchie defezioni su ambo i fronti. Noi, per come eravamo messi, abbiamo oggettivamente fatto quello che potevamo. Siamo anche rientrati in partita, dopo essere andati sotto per due a zero, abbiamo infatti accorciato le distanze, per poi subire il definitivo tre a uno in contropiede>.

LEIVESE - Gabriele Arata (allenatore): <Sono rammaricato, anche perché il risultato poteva essere diverso. Io non parlo mai di arbitri, ma questa volta sono stato addirittura espulso, dopo che sull’uno a uno un nostro tiro ha colpito la traversa per poi entrare in porta di almeno mezzo metro, ma il gol non ci è stato assegnato. Questo è stato solo uno dei tantissimi errori commessi dal direttore di gara, in una partita giocata peraltro da due squadre molto corrette. Si vede proprio che l’arbitro non era in giornata, mi riferisco alla gestione dell’incontro>.

RUPINARO SPORT - Ilario Ghiorzo (dirigente): <È stata una bella partita, combattuta, ce la siamo giocata sino alla fine; va anche detto che i nostri avversari sono rimasti in nove uomini ma credo comunque che la nostra vittoria sia stata meritata. Siamo soddisfatti perché è una delle nostre prime vittorie ottenute al sabato, merito anche di mister Sandro Giacobbe, che ha deciso di schierare le tre punte ed è stato ripagato per questa scelta>.

MONILIA - Cosimo Agostino (dirigente): <Vittoria netta, sicuramente meritata da parte nostra, non credo ci sia nulla da eccepire sul risultato finale, anche se il Ri è una squadra che gioca bene e cerca sempre di far girare la palla e anche contro di noi ha fatto in tutto e per tutto la sua partita>.

RI CALCIO - Tony Balsamo (allenatore): <Complimenti ai nostri avversari, che hanno meritato la vittoria. Sono obiettivamente bravi e sul loro successo non c’è niente da dire; il risultato finale, nel complesso, ci sta>.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore