CALCIO | lunedì 30 novembre 2020 21:42

CALCIO | 05 dicembre 2015, 20:33

Calcio, la nona giornata della Terza categoria

Risultati, marcatori, classifica e commenti degli incontri disputati nel fine settimana e valevoli per il nono turno del Campionatissimo, organizzato dal comitato di Chiavari della Figc

Su Tuttolevante.it il resoconto completo della giornata del girone della Terza categoria organizzato dal comitato di Chiavari della Figc

Su Tuttolevante.it il resoconto completo della giornata del girone della Terza categoria organizzato dal comitato di Chiavari della Figc

Terza categoria, risultati e marcatori 9^ giornata

Carlograsso-R. Portofino 3-2 (Cavallo, Cardinali rig., Graziano; Bonaglia, Tantini)

Leivese-Atletico San Salvatore 0-1 (Mangiante)

Panchina-Ri Calcio 1-0 (Clary)

Rupinaro Sport-Carasco (domenica) 3-2 (Mortola, Macchiavello, Sanguinetti; Cipriani 2)

Val d’Aveto-Entella 1-8 (Rossi; Barbieri 3, Ferreccio e Avorio 2, Pilotta)

Valle 2015-Arenelle 4-2 (Curotto 2, Roberto Podestà, Mariani; Zaghetto, Di Salvo)

Classifica: Atletico San Salvatore 24; Entella 22; Panchina 17; Rupinaro Sport 16; Arenelle 15; Valle 2015 14; Leivese 12; Ri Calcio 11; Carlograsso, R. Portofino 9; Carasco 4; Val d’Aveto 3

Ed ecco i commenti del dopogara, raccolti da Tuttolevante.it.

Carlograsso-R. Portofino 3-2 (Cavallo, Cardinali rig., Graziano; Bonaglia, Tantini)

Fabio Sanguineti (allenatore Carlograsso): <Vittoria in rimonta da parte nostra e direi ampiamente meritata, anche perché abbiamo colpito ben quattro traverse e un palo. Dopo essere andati al riposo sotto di un gol, per due a uno, dopo l’intervallo siamo rientrati in campo con il piglio giusto e la giusta intensità, continuando a macinare gioco anche dopo aver raggiunto il pareggio, sino a siglare il gol-partita>.

Francesco Rovegno (allenatore R. Portofino): <Per almeno un’ora abbiamo giocato sostanzialmente ad armi pari, dopodiché siamo calati, fisicamente e non solo, finendo per cedere>.

Leivese-Atletico San Salvatore 0-1 (Mangiante)

Gaberiele Arata (allenatore Leivese): <L’Atletico San Salvatore è una bella squadra, un buon gruppo, con ottime individualità. Noi abbiamo sofferto un po’ all’inizio poi, non appena eravamo riusciti a prendere bene le misure ai nostri avversari, su una gran bella giocata abbiamo subito il gol che ha poi deciso la partita. Abbiamo comunque cercato di rispondere e abbiamo anche tenuto bene il campo; nella ripresa abbiamo provato a pareggiare, ma siamo anche rimasti in dieci uomini per via di un’espulsione che, almeno secondo me, è stata anche un po’ eccessiva e questo nel finale ci ha inevitabilmente condizionati. Peccato, perché l’occasione per pareggiare l’avremmo anche avuta>.

Emilio Garbarino (allenatore Atletico San Salvatore): <Un buon primo tempo da parte nostra, in cui, oltre a segnare il gol-partita, abbiamo anche colpito una traversa e tenuto in mano il pallino del gioco. La Leivese è comunque una squadra quadrata, che si è difesa bene. Non sono invece contento del modo in cui abbiamo interpretato la gara nella ripresa; pur creando lo stesso qualcosa, e senza subire tantissimo, nel complesso abbiamo giocato troppo poco e questo una squadra come la nostra non può permetterselo>.

Panchina-Ri Calcio 1-0 (Clary)

Claudio Paglia (allenatore Ri Calcio): <Il risultato è negativo per noi, ma solo quello. La prestazione infatti, da parte nostra, a mio avviso è stata molto positiva, abbiamo tenuto il campo alla pari contro una squadra che considero tra le migliori del campionato e in grado di lottare per le primissime posizioni. Peccato non aver sfruttato a dovere qualche ripartenza e, come spesso ci capita, abbiamo preso gol nel finale di partita>.

Davide Vaccarezza (presidente Panchina): <La partita è stata abbastanza equilibrata, con poche occasioni da gol, alla fine abbiamo fatto prevalere la nostra voglia di riscattare la sconfitta subita il sabato precedente; abbiamo così trovato il gol della vittoria nel finale, grazie ad una bella azione corale. Un successo cercato con caparbietà sino all’ultimo e che, proprio per questo motivo, considero meritato>.

Val d’Aveto-Entella 1-8 (Rossi; Barbieri 3, Ferreccio e Avorio 2, Pilotta)

Paolo Capurro (dirigente/giocatore Val d’Aveto): <Eravamo contati e un infortunio subito da un nostro difensore, pochi minuti dopo l’inizio della partita, ci ha costretti ad improvvisare la formazione, contro una squadra sicuramente molto forte come l’Entella, alla quale non puoi concedere opportunità facendoti trovare sbilanciato, perché finisci per essere inesorabilmente punito>.

Mattia Chiarelli (giocatore Entella): <Vittoria agevole, il punteggio è eloquente. Abbiamo segnato subito il primo gol e all’intervallo eravamo già in vantaggio per cinque a uno>.

Valle 2015-Arenelle 4-2 (Curotto 2, Roberto Podestà, Mariani; Zaghetto, Di Salvo)

Marcello Zucca (dirigente Valle 2015): <Siamo passati quasi subito in vantaggio, per poi subire, attorno alla mezz’ora del primo tempo, un uno-due da parte dei nostri avversari, andando così al riposo sotto di una rete. Nella ripresa abbiamo ribaltato la situazione in nostro favore, chiudendo definitivamente i giochi con il quarto gol attorno alla mezz’ora. Credo sinceramente che la nostra vittoria sia stata assai meritata>.

Attilio Schiaffino (segretario Arenelle): <All’intervallo eravamo in vantaggio per due a uno, poi nella ripresa i nostri avversari hanno rimontato, segnando subito il due pari e trovando successivamente la via delle rete altre due volte>.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore