CALCIO | venerdì 19 aprile 2024 05:07

CALCIO | 15 marzo 2017, 08:30

Ruentes, inizio in salita per Biavaschi

Bianconeri sconfitti 4-0 dal Cogoleto. Il neo tecnico:"Non tutto è da buttare. Però ad un certo punto ci siamo disuniti". Stasera alle 20,45 vittoria cercasi in Coppa Liguria contro il Marassi.

Ruentes, inizio in salita per Biavaschi

Avvio in salita per il nuovo corso della Ruentes? Forse anche di più. La sconfitta interna per 4-0 contro il Cogoleto non è stato certo il miglior esordio per il neo tecnico Claudio Biavaschi.
Ma l'allenatore ha dovuto giocare con una formazione rimaneggiata specie a centrocampo e anche gli episodi non sono stati positivi.

"Il rigore fallito quando eravamo sotto 0-1 poteva cambiare il match. E, tutto sommato, per come avevamo giocato, il pareggio ci poteva anche stare - dice Biavaschi -. C'erano i presupposti anche nella ripresa per rimettere in piedi il match. Invece ci siamo disuniti. Ecco, questa è la cosa che non mi è piaciuta e che non deve più accadere".

Stasera la Ruentes alle 20,45 gioca in Coppa Liguria in casa del Marassi. Per raggiungere la finale è necessario vincere. "Ci proviamo - dice Biavaschi -. I ragazzi sono stati bravi ad arrivare fino a qui e meritano di giocarsi l'ultimo atto".

In campo ci saranno anche Piccione e Borean, squalificati per sette turni dal giudice sportivo in campionato, e che sperano in una grazia in settimana.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore